I Longobardi in Italia. I luoghi del potere (568/774 d.C.)

Descrizione

Il sito seriale “I longobardi in Italia” comprende le più importanti testimonianze monumentali longobarde esistenti sul territorio italiano. Palazzi, chiese e monumenti raccontano ciascuno l'influenza che questa popolazione germanica ebbe in Italia nell'alto medioevo. Si tratta di un insieme di beni ricchissimo la cui datazione spazia dal VI all’VIII secolo, che ben documenta la straordinaria ricchezza di questo popolo che dominò a lungo il territorio italiano.

In Lombardia, troviamo il complesso monastico di San Salvatore-Santa Giulia a Brescia, uno dei maggiori esempi di architettura religiosa alto medioevale, testimonianza, dal punto di vista sociale, dell'appoggio dei Longobardi ai movimenti monastici.

A Castelseprio (VA) si trova l’area del castrum, avamposto militare romano e ostrogoto, trasformato dai Longobardi prima in una stazione commerciale e successivamente in un luogo di preghiera, con l'edificazione della Basilica di San Giovanni Evangelista, della Chiesa di Santa Maria foris portas e del Monastero di Torba.

Link

Copia di Senza titolo (700 x 80 px) (700 × 160 px) (700 × 150 px) (1)

I musei

Altri Siti Unesco

L’imponente sistema difensivo, che appartiene ad un progetto strategico unitario commissionato dalla Repubblica di V...
Leggi di più...
Mantova e Sabbioneta costituiscono due tappe significative della pianificazione territoriale e degli interventi urba...
Leggi di più...
All’interno del Convento Domenicano di Santa Maria delle Grazie a Milano (a cui lavorò anche il Bramante) Ludovico i...
Leggi di più...
Sito seriale transnazionale (capofila la Svizzera) comprende ben 111 insediamenti, databili dal 5000 al 500 a.C., ub...
Leggi di più...