Bicentenario della morte di Napoleone

Descrizione

In occasione del Bicentenario della morte di Napoleone (5 maggio 1821) la Provincia di Lecco propone da sabato 8 maggio a Villa Monastero di Varenna un percorso, curato dal conservatore Anna Ranzi, che illustra in sette tappe le collezioni della Casa Museo attraverso una rilettura delle scelte operate dai proprietari che si sono susseguiti nel corso dei secoli e che hanno dato alla villa il suo attuale aspetto.

In particolare i coniugi De Marchi, ultimi proprietari della villa dal 1925 al 1939, furono attratti dal gusto neoclassico e dall’epoca napoleonica, come rivelano alcuni mobili, stampe e dipinti evidenziati nel percorso.

Si tratta di dieci opere che fanno riferimento e prendono spunto dagli artisti che lavorarono per Napoleone, il pittore francese Jacques-Louis David (1748-1825), il milanese Andrea Appiani (1754-1817), l’incisore monzese Giuseppe Longhi (1766-1831), insieme ad altri come Pelagio Palagi (1775-1860), Mauro Gandolfi (1764-1834) e lo scultore Giovan Battista Comolli (1775-1830), che condivisero il milieu neoclassico e lo diffusero in Lombardia e altrove.

In abbonamento

Condividi   

Info

Sede
Villa Monastero
Indirizzo
Via G. Polvani, 4
Comune
Varenna
Provincia
LC
Telefono
0341 295450

Orario

Date
05/05/2021 - 30/12/2022
Orario

martedì-domenica: 9.30-19.30

* Per aperture e chiusure straordinarie e durante le festività contattare il museo.

Tariffe

Abbonamento Musei
ingresso libero

Mostre simili

Dal 17 luglio al 21 novembre 2021, a Lecco, nelle due sedi di Palazzo delle Paure e di Villa Manzoni, si tiene la mo...
Leggi di più...
Il progetto Mail Art quintessenza della comunicazione creativa curato da Ruggero Maggi viene presentato al Museo dei...
Leggi di più...
Dal 14 ottobre la GAMeC di Bergamo presenterà la mostra Nulla è perduto. Arte e materia in trasformazione, a cura di...
Leggi di più...
Sarà aperto al pubblico un percorso espositivo incentrato sulla civiltà palafitticola, La civiltà delle palafitte |...
Leggi di più...