Birgit Jürgenssen. Io sono

Descrizione

Io sono è la prima grande retrospettiva che un’istituzione museale italiana dedica a Birgit Jürgenssen (Vienna, 1949-2003), tra le più importanti e sofisticate interpreti dell’avanguardia femminista internazionale.

La GAMeC - Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Bergamo rende omaggio a questa straordinaria e ancora poco valorizzata artista ospitando un progetto espositivo, a cura di Natascha Burger e Nicole Fritz, nato in stretta collaborazione con Estate Birgit Jürgenssen, Kunsthalle Tübingen (Germania) e Louisiana Museum of Modern Art di Humlebæk (Danimarca).

Raffinata interprete delle istanze del suo tempo, Birgit Jürgenssen ha attinto ai linguaggi del Surrealismo per trattare convenzioni sociali, sessualità, canoni di bellezza e rapporti tra i sessi con un linguaggio ironico e un umorismo sovversivo che ha spesso coinvolto l’immagine dell’artista stessa. Il corpo messo in scena non è mai ostentatamente esibito, quanto piuttosto celato e poi svelato attraverso l’uso di maschere, inserti, materiali naturali, quasi delle estensioni, o protesi, utili a scandagliare le profondità psicologiche ed emotive del femminile.

Articolata in sei sezioni, Io sono. offrirà uno spaccato esaustivo sulla produzione dell’artista austriaca attraverso oltre 150 lavori realizzati in quarant’anni di ricerca, tra disegni, collage, sculture, fotografie, rayogrammi, gouache e cianotipie.

In abbonamento

Condividi   

Info

Sede
GAMeC - Galleria d'Arte Moderna e Contemporanea di Bergamo
Indirizzo
Via San Tomaso 53
Comune
Bergamo
Provincia
BG
Sito web
Telefono
035 270272

Orario

Date
07/03/2019 - 19/05/2019
Orario

lunedì-domenica: 10.00-19.00
giovedì: 10.00-22.00
La biglietteria chiude un'ora prima

* Per aperture e chiusure straordinarie e durante le festività contattare il museo.

Tariffe

Tariffa evento

gratuito

Mostre simili

Il Museo della Ceramica Giuseppe Gianetti, dal 23 marzo al 10 aprile, ospiterà la mostra di Angelo Zilio – Gilö, art...
Leggi di più...
Con una donazione del 2017 Enrico della Torre ha lasciato al Museo Civico di Cremona la serie completa delle sue ope...
Leggi di più...
La Città di Vercelli, a 800 anni dalla fondazione dell’Abbazia di Sant’Andrea, espone per la prima volta in Italia i...
Leggi di più...
Domenica 31 marzo 2019 alle ore 15.30, presso le sale del presidio del Castello Bolognini di Sant’angelo Lodigiano,...
Leggi di più...