Canova interpretato. Quindici fotografi per Canova

Descrizione

“Le nuove ricerche […] hanno inserito questo straordinario monumento [la Stele Tadini], che è stato appena oggetto di un attento restauro e del recupero delle originali condizioni di luce dell’ambiente in cui è conservato, in un contesto – quello dell’Accademia Tadini di Lovere – che per la presenza del raro bozzetto per la Religione del monumento funerario di Clemente XIII, di incisioni dalle opere dello scultore e di un’importante documentazione epistolare fanno uno dei santuari, forse il più significativo con Brera, del culto di Canova in Lombardia.”
[Fernando Mazzocca]

Per festeggiare questo importante anniversario, la Fondazione Accademia Tadini ha messo in cantiere anche quest’anno una serie di iniziative, raggruppate sotto il titolo “Duecento anni con Canova”, che la vedranno impegnata nel 2021-2022.

La mostra

Da sabato 16 luglio a domenica 25 settembre presso l’Atelier del Tadini (via G. Oprandi, Lovere) sarà possibile visitare la mostra  Canova interpretato, a cura di Marco Albertario e Kevin McManus, che espone l’interpretazione che importanti fotografi contemporanei hanno voluto dare della Stele Tadini. Un progetto nato nel 2008, e che vede ora un primo, importante traguardo.

Sono esposte opere di Davide BassanesiGianni Berengo Gardin (2019), Vincent Bousserez (2015), Edgar CaracristiFabio CattabianiGiuseppe Cella (2009), Gianluca ChiodiGiovanna Magri (2011), Luca MarianaccioAllegra MartinOmar MeijerLuigi Spina (2022), Flavia RossiJacopo Valentini.

In abbonamento

Condividi   

Info

Sede
Galleria dell'Accademia Tadini
Indirizzo
Via Giorgio Oprandi
Comune
Lovere
Provincia
BG

Orario

Date
16/07/2022 - 25/08/2022
Orario

martedì-sabato: 15.00-20.00

domenica: 10.00-12.00; 15.00-20.00

* Per aperture e chiusure straordinarie e durante le festività contattare il museo.

Tariffe

Tariffa evento

ingresso libero

Abbonamento Musei
ingresso libero

Mostre simili