Domenico Gentile. Indagando le sottili trame

Descrizione

A tre anni dalla sua scomparsa il Comune di Asola dedica a Domenico Gentile una mostra intitolata Indagando le sottili trame al Museo Civico “Goffredo Bellini”.

L’esposizione, curata da Beatrice Pastorio e Carlo Micheli con l’aiuto imprescindibile di Nicoletta Gentile, intende ricordare la figura dell’artista e intellettuale salernitano che scelse Asola come propria città d’adozione, divenendone cittadino benemerito. La personale di Domenico Gentile consterà di una ventina di grandi oli scelti tra i più vivaci e significativi della sua ricca produzione. Il catalogo intende sottolineare l’amicizia che lo legò ad Alfonso Gatto, anch’egli d’origini salernitane, per cui ogni dipinto sarà corredato da alcune rime riprese dal corpus delle opere del poeta.

Domenico Gentile nasce a Salerno nel 1933. Della sua terra manterrà l’accento, l’amore per la luce e il colore, la vocazione a sdrammatizzare gli accadimenti e il fatalismo… Per il resto sceglierà Asola per viverci, per lavorarci come medico, per radicarsi come uomo e come artista.

In abbonamento

Condividi   

Info

Sede
Museo Civico “Goffredo Bellini”
Indirizzo
Via Garibaldi 7
Comune
Asola
Provincia
MN
Telefono
0376 733075

Orario

Date
02/02/2021 - 31/03/2021
Orario

lunedì-venerdì: 9.00-13.00

* Per aperture e chiusure straordinarie e durante le festività contattare il museo.

Tariffe

Tariffa evento

gratuito

Mostre simili