Sergio Padovani. I folli abitano il sacro

Descrizione

folli abitano il sacro è la personale dell’artista Sergio Padovani, in programma dal 15 settembre al 24 ottobre 2021, a cura di Pierluigi Panza e parte del calendario di appuntamenti della Milano Art Week 2021 durante Miart.
La mostra presenta uno degli autori più innovativi dell’attuale panorama pittorico italiano, voce autoriale originale e unica contraddistinta da una tensione mistico visionaria, tra echi fiamminghi e materiali contemporanei, come il bitume o le resine. Sergio Padovani traghetta nella contemporaneità quelle visioni primigenie che stanno all’uomo fin dall’origine del mondo. In questa dimensione dell’eterno si inserisce il sacro, tema particolarmente caro all’artista. Sacro inteso come luogo abitato da due spinte opposte: quella ascensionale che spinge verso il divino e quella opposta che spinge invece verso i luoghi del sacrificio e del maledetto.

La mostra è organizzata dalla Fondazione Stelline in collaborazione con The Bank Contemporary Art Collection, importante collezione che sta raccogliendo un’imprescindibile testimonianza – e conducendo una precisa mappatura – sulle nuove tendenze pittoriche in Italia. Con sporadiche incursioni all’estero, ma sempre tenendo fede al genere pittorico figurativo, a lungo dimenticato e oggi invece tornato prepotentemente alla ribalta.

Accompagna il percorso espositivo un catalogo, edito da Antiga Edizioni, con i contributi critici del curatore Pierluigi Panza e di Barbara Codogno.

Sergio Padovani è nato a Modena nel 1972, dove vive e lavora.
sergiopadovani.it

Per accedere alla mostra è necessario esibire il Green Pass secondo le normative vigenti.
Prenotazione consigliata:  mostre@stelline.it

In abbonamento

Condividi   

Info

Sede
Fondazione Stelline
Indirizzo
Corso Magenta 61
Comune
Milano
Provincia
MI
Sito web
Telefono
02 45462411

Orario

Date
15/09/2021 - 24/10/2021
Orario

martedì-domenica: 10.00-20.00

chiuso il lunedì

* Per aperture e chiusure straordinarie e durante le festività contattare il museo.

Tariffe

Tariffa evento

ingresso libero

Mostre simili