Descrizione

VeneziAsola. I ritratti asolani dei rettori veneti e un’occasione mancata per Giambattista Tiepolo rappresenta un’occasione unica per riscoprire il glorioso passato veneziano in mostra presso il Museo civico Goffredo Bellini di Asola.

L’Amministrazione coglie questa occasione per presentare alla comunità lo studio e il restauro dei sei ritratti della Sala Consiliare che, sopravvissuti al furore iconoclasta del dominio Napoleonico, ricordano il forte legame della fortezza asolana con la Serenissima. Grazie al meticoloso studio di Massimo Favilla e Ruggero Rugolo è stato possibile scoprire le storie di questi personaggi, mentre il recente restauro ha restituito loro l’originario splendore.

Ritratti, databili tra il XVII e il XVIII secolo, commissionati dalla comunità asolana per essere collocati all’interno del Palazzo pubblico hanno un chiaro tono celebrativo volto a esaltare lo stato sociale della classe dirigente al potere e che per questo vuole essere ricordata. 

L’attento studio di Favilla e Rugolo ha permesso di scoprire la curiosa vicenda del “protettore” della comunità asolana Marcantonio Dolfin (1755). Una tela che avrebbe dovuto essere realizzata da Giambattista Tiepolo, ma che alla fine fu assegnata all’amico Fortunato Pasquetti, quotato ritrattista veneziano dell’epoca.

L’evento espositivo vede la collaborazione della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le Province di Cremona, Lodi e Mantova ed è promosso e prodotto dal Comune di Asola. L’esposizione gode del patrocinio di Regione Lombardia, Provincia di Mantova, Fai delegazione di Castiglione delle Stiviere, Touring Club Italiano Mantova e Venezia 1600 anni

In abbonamento

Condividi   

Info

Sede
Museo Civico "Goffredo Bellni"
Indirizzo
Via Giuseppe Garibaldi 7
Comune
Aosola
Provincia
MN
Telefono
0376 733075

Orario

Date
01/03/2022 - 30/06/2022
Orario

lunedì-venerdì: 9.00-13.00

sabato: 9.00-12.00

lunedì pomeriggio: 15.00-17.30

* Per aperture e chiusure straordinarie e durante le festività contattare il museo.

Tariffe

Abbonamento Musei
ingresso libero

Mostre simili