Willy Leiser (1918-1959). Grafica pittura scultura

Descrizione

L'esposizione vuole presentare la personalità e l'opera di Willy Leiser (Bienne 1918 - Sala Capriasca 1959), mettendola a confronto con le creazioni contemporanee di sua moglie Teresa Giupponi (Sciaffusa 1922 - Sala Capriasca 1993).

Residenti in Capriasca dal 1943, fino a pochissimi anni orsono i Leiser erano del tutto sconosciuti al pubblico ticinese.
Willy, morto prematuramente, ebbe sempre come riferimento culturale la sua città natale, Bienne, che proprio allora stava attraversan­do un fiorente periodo di rinno­vamento artistico; Teresa, artista indipendente fin dalla metà degli anni Cinquanta, continuò solitaria e schiva la sua attività creativa fino alla sua morte.
L'esposizione vuole special­mente ricostruire e illustrare l'esuberante produzione di Willy Leiser, forte e poliedrica per­sonalità: dapprima fu scultore ornatista su legno, per poi diventare, grafico, illustratore e incisore; in seguito fu anche pittore, seguendo in un primo momento, con molta libertà e alto senso dello spazio, il neo-realismo elvetico, per sfociare in un solido linguaggio postcubista.

In sconto

Condividi   

Info

Sede
Pinacoteca cantonale Giovanni Züst
Indirizzo
Via Pinacoteca Züst 2
Comune
Rancate
Provincia
Canton Ticino | Svizzera
Telefono
+41 91 8164791

Orario

Date
09/06/2020 - 11/10/2020
Orario

Maggio, giugno, settembre e ottobre
tutti i giorni: 9.00-12.00; 14.00-17.00

Luglio e agosto
martedì-domenica: 14.00-18.00
festivi aperto

Tariffe

Tariffa evento

intero: € 10,00

ridotto: € 8,00

Abbonamento Musei
ingresso ridotto

Attività simili