CIVICO MUSEO DI ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA – CASTELLO DI MASNAGO

Descrizione

Il complesso, sorto attorno all’antica torre dell’XI secolo, è frutto di numerosi interventi nel corso dei secoli ed è inserito nel Parco Mantegazza, giardino pubblico ricco di pregiate essenze, e sorge sulla sommità del colle di Masnago.

Di particolare pregio, le sale affrescate in Stile Gotico Internazionale al piano terreno – Sala degli Svaghi - e al primo piano – Sala dei Vizi e delle Virtù, che caratterizzano l’ala quattrocentesca, la stessa che ospita la civica collezione d’arte, con opere dei maggiori artisti lombardi.

L’ala settecentesca è destinata alle mostre temporanee, agli spazi per la didattica museale e all’accogliente Sala Convegni che affaccia direttamente sul parco.

Nel 1965, grazie alla donazione di Amelia Bolchini de Grandi nasce, a Villa Mirabello, una sezione di arte moderna e contemporanea, che comprendeva opere di numerosi varesini, con particolare riferimento allo scultore Eugenio Pellini, oltre ai capolavori di Emilio Longoni e Giacomo Balla.

Gli anni successivi sono segnati da una serie acquisizioni di rilievo, giunte in forza di donazione - come il Valaperta, dono di Rinaldo Corti o l’Hayez, donato da Sai Vita – o di acquisto: a quegli anni risalgono i contatti con il critico Giovanni Testori, che permise l’arrivo in collezione dei dipinti di Carlo Francesco Nuvolone, Francesco Cairo e Pietro Antonio Magatti.

Dalla metà degli anni Novanta del secolo scorso la collezione è stata trasferita al Castello di Masnago dove si è arricchita di opere d’arte contemporanea, come quelle di Emilio Tadini, Dadamaino, Bruno Munari, Enrico Baj, Vittorio Tavernari, Renato Guttuso e Floriano Bodini.

In abbonamento

Vota il museo

CIVICO MUSEO DI ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA – CASTELLO DI MASNAGO
CIVICO MUSEO DI ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA – CASTELLO DI MASNAGO
  • Attualmente 4 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 4.2/5 (5 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Condividi   

Musei della stessa provincia

Torna a tutte le Province

Info

Stato
Aperto
Indirizzo
Via Cola di Rienzo, 42
Comune
Varese
Provincia
VA
Telefono
0332 820409

Orario

Orario

martedì-domenica: 9.30-12.30; 14.00 - 18.00

lunedì: chiuso

* Per aperture e chiusure straordinarie e durante le festività contattare il museo.

Tariffe

Ingresso intero

€ 4.00

Ingresso ridotto

€ 2.00 (fino a 25 anni)

Ingresso gratuito

bambini sotto i 6 anni, over 65, accompagnatori di gruppi scolastici

Accessibilità
Sito accessibile
In parte
Tariffa

gratuito

Mezzi pubblici

linee E e P dalla stazione

Parcheggio

si

Servizi igenici

si

Servizi
Bookshop
Si
Disponibilità audioguide
Si
Audioguide a pagamento
Si
Visite
Disponibilità visite di gruppo
Si
Prenotazione visite di gruppo
Si

Musei simili

L'edificio sorge per volontà di Bartolomeo III Arese nell'anno 1654, e la sua evoluzione è caratterizzata da numeros...
Leggi di più...
Immersa in uno splendido parco di 33,000 metri quadrati, Villa Menafoglio Litta Panza si affaccia sulla città di Var...
Leggi di più...
Una storia dimenticata lega Leonardo da Vinci alla città di Milano: la storia di una vigna. La vigna che nel 1498 Lu...
Leggi di più...
Il castello che domina la città, sorto forse su un castrum romano a difesa delle invasioni barbariche, fu ricostruit...
Leggi di più...

Nei dintorni

Il Museo è ospitato nella storica villa gentilizia che, alla sommità del colle omonimo, domina il panorama del Lago...
Leggi di più...
Lavorando al restauro delle cappelle del Sacro Monte di Varese, l’artista e collezionista Lodovico Pogliaghi (Milano...
Leggi di più...
In quasi sessant'anni di spedizioni nei deserti, nelle savane, nelle foreste e sui monti africani, i fratelli Alfred...
Leggi di più...