CIVICO MUSEO DI ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA – CASTELLO DI MASNAGO

Descrizione

Il complesso, sorto attorno all’antica torre dell’XI secolo, è frutto di numerosi interventi nel corso dei secoli ed è inserito nel Parco Mantegazza, giardino pubblico ricco di pregiate essenze, e sorge sulla sommità del colle di Masnago.

Di particolare pregio, le sale affrescate in Stile Gotico Internazionale al piano terreno – Sala degli Svaghi - e al primo piano – Sala dei Vizi e delle Virtù, che caratterizzano l’ala quattrocentesca, la stessa che ospita la civica collezione d’arte, con opere dei maggiori artisti lombardi.

L’ala settecentesca è destinata alle mostre temporanee, agli spazi per la didattica museale e all’accogliente Sala Convegni che affaccia direttamente sul parco.

Nel 1965, grazie alla donazione di Amelia Bolchini de Grandi nasce, a Villa Mirabello, una sezione di arte moderna e contemporanea, che comprendeva opere di numerosi varesini, con particolare riferimento allo scultore Eugenio Pellini, oltre ai capolavori di Emilio Longoni e Giacomo Balla.

Gli anni successivi sono segnati da una serie acquisizioni di rilievo, giunte in forza di donazione - come il Valaperta, dono di Rinaldo Corti o l’Hayez, donato da Sai Vita – o di acquisto: a quegli anni risalgono i contatti con il critico Giovanni Testori, che permise l’arrivo in collezione dei dipinti di Carlo Francesco Nuvolone, Francesco Cairo e Pietro Antonio Magatti.

Dalla metà degli anni Novanta del secolo scorso la collezione è stata trasferita al Castello di Masnago dove si è arricchita di opere d’arte contemporanea, come quelle di Emilio Tadini, Dadamaino, Bruno Munari, Enrico Baj, Vittorio Tavernari, Renato Guttuso e Floriano Bodini.

In abbonamento

Vota il museo

CIVICO MUSEO DI ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA – CASTELLO DI MASNAGO
CIVICO MUSEO DI ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA – CASTELLO DI MASNAGO
  • Attualmente 5 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 5/5 (2 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Condividi   

Info

Stato
Aperto
Indirizzo
Via Cola di Rienzo, 42
Comune
Varese
Provincia
VA
Telefono
0332 820409

Orario

Orario

martedì-domenica: 9.30-12.30; 14.00 - 18.00

lunedì: chiuso

* Per aperture e chiusure straordinarie e durante le festività contattare il museo.

Tariffe

Ingresso intero

€ 4.00

Ingresso ridotto

€ 2.00 (fino a 25 anni)

Ingresso gratuito

bambini sotto i 6 anni, over 65, accompagnatori di gruppi scolastici

Accessibilità
Disponibilità disabili
In parte
Tariffa disabili

gratuito

Disabili mezzi pubblici

linee E e P dalla stazione

Parcheggio disabili

si

Servizi igenici disabili

si

Servizi
Bookshop
Si
Disponibilità audioguide
Si
Audioguide a pagamento
Si
Visite
Disponibilità visite di gruppo
Si
Prenotazione visite di gruppo
Si

Musei simili

È l’unica parte delle fortificazioni di origine viscontea sopravvissuta integra agli abbattimenti decretati alla fin...
Leggi di più...
Villa Monastero è una delle principali attrattive del territorio per la sua posizione strategica in termini storico-...
Leggi di più...
Villa Carlotta è un luogo di rara bellezza: qui capolavori della natura e dell'ingegno umano convivono armoniosament...
Leggi di più...

Nei dintorni

Il Museo è ospitato nella storica villa gentilizia che, alla sommità del colle omonimo, domina il panorama del Lago...
Leggi di più...
Lavorando al restauro delle cappelle del Sacro Monte di Varese, l’artista e collezionista Lodovico Pogliaghi (Milano...
Leggi di più...
In quasi sessant'anni di spedizioni nei deserti, nelle savane, nelle foreste e sui monti africani, i fratelli Alfred...
Leggi di più...