CRIPTA DI SAN GIOVANNI IN CONCA

Le informazioni sono in costante aggiornamento. Per verificare orari e modalità di prenotazione degli ingressi contattare il museo.

Descrizione

Al centro di piazza Missori sorgono i resti dell'antica basilica di San Giovanni in Conca, illustre testimonianza di storia e arte milanese dal V al XVII secolo, costruita nell'area di un quartiere residenziale romano da cui provengono resti di pavimento a mosaico conservati al Museo Archeologico. 

La chiesa fu sottoposta a ricostruzioni, mutilazioni, asportazioni di opere e demolizioni fino al secondo dopoguerra. Rimangono oggi soltanto alcune parti risalenti prevalentemente all'XI secolo: l'abside, ridotta nel XX secolo ad un rudere, e l'intera cripta, l’unica di quest'epoca conservatasi a Milano, dove si possono ammirare reperti romani e medioevali.

In abbonamento

Vota il museo

CRIPTA DI SAN GIOVANNI IN CONCA
CRIPTA DI SAN GIOVANNI IN CONCA
  • Attualmente 4 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 3.9/5 (37 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Info

Indirizzo
Piazza Missori
Comune
Milano
Provincia
MI
Telefono
02 88465720 (Museo Archeologico)

Musei della stessa provincia

ƒ

Musei simili

Immerso nella splendida cornice naturalistica del Parco RTO (Rile-Tenore-Olona), il Parco Archeologico di Castelsepr...
Leggi di più...
Il Museo, ospitato in quella che fu la Sala del Consiglio della Misericordia Maggiore di Bergamo, venne aperto al pu...
Leggi di più...
Il nucleo originario della sezione scientifica, come per altre sezioni del Sistema Museale della Città di Cremona, è...
Leggi di più...
Con contenuti inediti e nuovi allestimenti, il Museo del Violino di Cremona accoglie i visitatori dopo la riapertura...
Leggi di più...

Nei dintorni

Le Gallerie d'Italia - Piazza Scala, polo museale e culturale di Intesa Sanpaolo a Milano, ospitate in un prestigios...
Leggi di più...
Con accesso dall’interno del Duomo, è possibile scendere fino alle sorgenti della Cattedrale, all’interno dell’Area...
Leggi di più...
Il museo, presso il Palazzo dell'Arengario, mostra al pubblico circa quattrocento opere selezionate tra le quasi qua...
Leggi di più...