Castello Bonoris

Descrizione

Costruito tra il 1891 e il 1905 su preesistenti ruderi medievali il Castello Bonoris è uno degli esempi architettonici di stile neogotico più importanti della Lombardia.

Il maniero fu commissionato dal conte Gaetano Bonoris (1861-1923) per farne la propria dimora e acquisito dal comune di Montichiari nel 1996.
Il castello, circondato da un vasto parco, sorge sul colle di San Pancrazio dominando scenograficamente il nucleo storico della città, con torri e mura merlate realizzate con grande attenzione ai dettagli difensivi: caditoie, saracinesche a scomparsa, fossati e ponti levatoi. Anche all’interno spicca la ricchezza dei materiali, delle decorazioni ad affresco e degli arredi d’epoca.

Non manca la sorpresa di una cassaforte segreta scoperta alla morte del Conte.

In abbonamento

Vota il museo

Castello Bonoris
Castello Bonoris
  • Attualmente 3.5 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 3.4/5 (10 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Condividi   

Musei della stessa provincia

Torna a tutte le Province

Info

Stato
Aperto
Indirizzo
Piazza Santa Maria 36
Comune
Montichiari
Provincia
BS
Telefono
030 9650455

Orario

Orario

23 marzo-ottobre 2019
sabato: 15.00-19.00
domenica: 10.00-12.00; 15.00-19.00 

In altri giorni visite guidate su prenotazione

Ultimo ingresso 40 minuti prima della chiusura

Chiusura: domenica di Pasqua, 1° maggio e 15 agosto

* Per aperture e chiusure straordinarie e durante le festività contattare il museo.

Tariffe

Ingresso intero

€ 8,00 solo con visita guidata

Accessibilità
Sito accessibile
In parte
Servizi
Bookshop
Disponibilità audioguide
No
Audioguide a pagamento
No
Visite
Disponibilità visite di gruppo
Si
Prenotazione visite di gruppo
Si
Eventi

Musei simili

Una storia dimenticata lega Leonardo da Vinci alla città di Milano: la storia di una vigna. La vigna che nel 1498 Lu...
Leggi di più...
Il castello che domina la città, sorto forse su un castrum romano a difesa delle invasioni barbariche, fu ricostruit...
Leggi di più...

Nei dintorni

Il museo espone la prestigiosa quadreria dei conti Luigi e Piero Lechi, discendenti da una famiglia di generali napo...
Leggi di più...
Il Civico Museo Archeologico di Desenzano del Garda, intitolato a Giovanni Rambotti, è stato inaugurato nel 1990. L'...
Leggi di più...