GALLERIA D’ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA – GAMeC

Descrizione

La GAMeC – Galleria d'Arte Moderna e Contemporanea di Bergamo è uno dei centri di eccellenza dell'arte dell'Italia settentrionale. Inaugurata nel 1991, ha visto impegnati in unità di intenti il Comune di Bergamo e il Credito Bergamasco nello sviluppo di una politica di promozione dell'arte moderna e contemporanea che ha permesso la realizzazione di un vero e proprio polo dell’arte, composto dalla Pinacoteca dell’Accademia Carrara, dall'Accademia di Belle Arti e dalla Galleria.

La Collezione Permanente si articolata in alcuni nuclei principali: 

• la Raccolta Spajani, composta da circa quaranta capolavori di arte moderna (tra le altre, opere di Balla, Boccioni, de Chirico, Kandinskij, Morandi);

• la Collezione Manzù, donata dallo scultore alla città di Bergamo, che comprende sculture, dipinti, disegni e incisioni;

• la Raccolta Stucchi, costituita da una ventina di dipinti che fanno il punto sull’arte europea tra gli anni Cinquanta e gli anni Sessanta, con particolare riferimento ai maestri dell’Informale.

Ad esse si aggiungono dipinti di maestri degli anni Trenta, tra i quali Sironi, e opere di artisti contemporanei: Alviani, Basilico, Beecroft, Cattelan, Cucchi, Fabre, Man, Vitone, Xhafa.

Il patrimonio di GAMeC è infine arricchito dalla Raccolta di medaglie contemporanee donate da Vittorio Lorioli, dal Fondo e dall’Archivio Nino Zucchelli, dal Fondo Fotografico Finazzi (in deposito) e dalla Raccolta Fotografica Lanfranco Colombo.

In abbonamento

Vota il museo

GALLERIA D’ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA – GAMeC
GALLERIA D’ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA – GAMeC
  • Attualmente 3.5 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 3.5/5 (2 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Condividi   

Info

Stato
Aperto
Indirizzo
Via San Tomaso, 53
Comune
Bergamo
Provincia
BG
Telefono
035 270272
Sito web

Orario

Orario

Lunedì - domenica: 9.00 - 13.00 /15.00 - 18.00.

Martedì: chiuso

* Per aperture e chiusure straordinarie e durante le festività contattare il museo.

Tariffe

Accessibilità
Disponibilità disabili
Si
Disabili mezzi pubblici

dallo Stadio autobus 6, 7 e 9; da Colle Aperto autobus 1, fermata Vittorio Emanuele

Parcheggio disabili

parcheggio gratuito Piazzale Stadio (escluso sabato mattina e giornate in concomitanza con eventi sportivi); parcheggi a pagamento nell’area del Palazzetto dello Sport

Servizi
Bookshop
Si
Disponibilità audioguide
No
Audioguide a pagamento
No
Visite
Disponibilità visite di gruppo
Si
Prenotazione visite di gruppo
Si
Telefono per visite di gruppo

035 270272

Musei simili

I Musei Civici di Monza comprendono le raccolte della Pinacoteca Civica e del Museo Storico dell’Arengario. La loro...
Leggi di più...
Il Palazzo Ducale di Mantova è ubicato nella zona nord-orientale della città, tra l'antica piazza di San Pietro, l'a...
Leggi di più...
La Villa che ospita la Galleria d’ Arte Moderna di Milano è uno dei capolavori del Neoclassicismo milanese. È stata...
Leggi di più...
Il museo, presso il Palazzo dell'Arengario, mostra al pubblico circa quattrocento opere selezionate tra le quasi qua...
Leggi di più...

Nei dintorni

Il Museo Adriano Bernareggi è aperto dal settembre del 2000 nel rinascimentale palazzo Bassi Rathgeb donato dagli er...
Leggi di più...
Il Palazzo del Podestà, splendida dimora medievale, ospita al primo piano, il Museo storico dell’età veneta – Il ‘50...
Leggi di più...
Se vi capita di vedere il fior di loto, il papiro, la drosera carnivora in compagnia della palma del Madagascar, del...
Leggi di più...