MUSA - MUSEO DI SALÒ

Descrizione

Il MuSa, inaugurato nel giugno 2015, attraverso le raccolte, l'allestimento e ancor più attraverso le iniziative che ne faranno un luogo vivo della cultura, vuole essere un luogo in cui raccogliere, interpretare, comunicare alla comunità e a quanti visitano Salò e il Garda, l'identità della città, i suoi tesori, il suo contributo alla storia nazionale. 

Il percorso museale è costituito da alcuni nuclei eterogenei fra loro che si innestano in una filigrana a comporre la storia di Salò e vivono in continuo dialogo con la città, come gli spazi del museo dialogano con il paesaggio urbano e con il lago. 

Le collezioni sono allestite nei tre livelli in cui è articolato lo spazio della ex chiesa di Santa Giustina e del collegio; il piano terreno ospita abitualmente esposizioni temporanee. 

Per favorire l'accessibilità delle raccolte, è presente un percorso informativo e tattile per ipovedenti e non vedenti.

In abbonamento

Vota il museo

MUSA - MUSEO DI SALÒ
MUSA - MUSEO DI SALÒ
  • Attualmente 3 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 3/5 (4 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Condividi   

Musei della stessa provincia

Torna a tutte le Province

Info

Stato
Aperto
Indirizzo
Via Brunati, 9
Comune
Salò
Provincia
BS
Telefono
0365 20553

Orario

Orario

il Museo rimarrà chiuso da novembre 2017 a marzo 2018

martedì-domenica: 10.00-18.00

lunedì: chiuso

* Per aperture e chiusure straordinarie e durante le festività contattare il museo.

Tariffe

Ingresso intero

€ 8,00

Ingresso ridotto

€ 5,00

Accessibilità
Sito accessibile
Si
Tariffa

Gratuito

Servizi
Bookshop
Disponibilità audioguide
No
Audioguide a pagamento
No
Visite
Disponibilità visite di gruppo
Si
Prenotazione visite di gruppo
Si
Eventi

Fotogallery

Musei simili

Il ricco patrimonio di arte rupestre della Valle Camonica è stato iscritto nel 1979, quale primo sito italiano, nell...
Leggi di più...
Il Museo Archeologico è collocato in un contesto architettonico straordinario, l’ex-convento del Monastero Maggiore...
Leggi di più...
Dalle asce di pietra alle spade di ferro, dagli ornamenti di bronzo celtici alle croci d'oro longobarde, dalle urne...
Leggi di più...
Il Museo venne inaugurato nel 1932.L’attuale organizzazione espositiva nelle due sezioni Risorgimento e Storia conte...
Leggi di più...

Nei dintorni

Questo imponente sito archeologico, oltre a rappresentare la testimonianza più importante tra i ritrovamenti del per...
Leggi di più...
La Villa Romana di Desenzano, venuta alla luce nel 1921, è la più importante testimonianza nell'Italia settentrional...
Leggi di più...