MUSEO DELLA CERAMICA G. GIANETTI

Descrizione

Il Museo della Ceramica Giuseppe Gianetti, inaugurato nel 1994, è un centro culturale che accoglie una collezione di circa 700 pregiate ceramiche del XVIII secolo e contemporanee; si trova all’interno di una villa del 1937 che è stata l’abitazione della storica famiglia saronnese, i Biffi. 

La collezione e la Villa sono donazioni fatte dalle famiglie Gianetti-Biffi alla Fondazione COE (Centro Orientamento Educativo). 

Della villa d’epoca si conserva inalterata la struttura e l’arredamento. Degni di nota sono la ringhiera della scalinata che conduce al secondo piano del Museo, realizzata a mano, i lampadari in vetro di Murano, gli elaborati pavimenti in parquet. Fruibile è anche il giardino che circonda il Museo con il suo piccolo roseto e le installazioni d’arte contemporanea. 

Il museo accoglie 200 opere provenienti da Meissen in Germania, la prima manifattura a produrre porcellana in Europa. Ospita inoltre porcellane italiane, europee ed orientali. 

Tra le manifatture italiane spiccano quelle di Hewelcke, Vezzi, Ginori, Capodimonte. È presente una sezione dedicata alle maioliche “fini” italiane ed europee, composta soprattutto da pezzi provenienti dal nord Italia.

Un’ulteriore sezione è quella della ceramica contemporanea, costituita grazie alle donazioni di diversi artisti che hanno esposto nel museo o che hanno vinto il CoffeeBreak.museum, concorso biennale dedicato ai giovani artisti che lavorano con la ceramica.

Nel 2015 è stata inaugurata la collezione del Professor Aldo Marcenaro (1931-2011), i suoi 24 pezzi sono andati ad integrare il percorso filologico, stilistico e storico della collezione di Gianetti.

In abbonamento

Vota il museo

MUSEO DELLA CERAMICA G. GIANETTI
MUSEO DELLA CERAMICA G. GIANETTI
  • Attualmente 3.5 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 3.5/5 (2 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Condividi   

Info

Stato
Aperto
Indirizzo
Via Carcano, 9
Comune
Saronno
Provincia
VA
Telefono
02 9602383

Orario

Orario

Martedì e giovedì:15-18

sabato: 15-19

Visite e laboratori per le scuole su appuntamento.

* Per aperture e chiusure straordinarie e durante le festività contattare il museo.

Tariffe

Ingresso intero

€ 5,00

Ingresso ridotto

€ 4,00

Accessibilità
Disponibilità disabili
In parte
Servizi museo disabili

Il Museo è accessibile a persone non udenti attraverso una video guida in LIS (Linguaggio Italiano dei Segni) su Tablet. Sempre su tablet è presente una guida semplificata per persone con difficoltà cognitive (es. bambini con autismo).
Al momento non è ancora totalmente accessibile a persone con difficoltà motorie, ma è in atto una campagna di raccolta fondi per l’acquisto di un montascale a cingoli.

Servizi
Bookshop
Disponibilità audioguide
No
Audioguide a pagamento
No
Visite
Disponibilità visite di gruppo
Si
Prenotazione visite di gruppo
Si

Fotogallery

Musei simili

Marieda Di Stefano e Antonio Boschi, nel loro sodalizio di vita e passione artistica, hanno collezionato l’arte del...
Leggi di più...
All'illuminato spirito del conte Giacomo Carrara, mecenate, collezionista e profondo conoscitore del mondo delle let...
Leggi di più...
Aperto nel 1974, lo Studio Museo Francesco Messina è ospitato nell'antica chiesa sconsacrata di San Sisto, vicino al...
Leggi di più...
Le Gallerie d'Italia - Piazza Scala, polo museale e culturale di Intesa Sanpaolo a Milano, ospitate in un prestigios...
Leggi di più...

Nei dintorni

I Musei Civici di Monza comprendono le raccolte della Pinacoteca Civica e del Museo Storico dell’Arengario. La loro...
Leggi di più...
La Villa Reale di Monza è un grande complesso monumentale con oltre due secoli di storia. Fu fatta costruire nel 177...
Leggi di più...
HangarBicocca offre al pubblico una notevole quantità di mostre e proposte culturali, spazi e servizi e numerose att...
Leggi di più...