MUSEO DELLA TECNICA ELETTRICA

Le informazioni sono in costante aggiornamento. Per verificare orari e modalità di prenotazione degli ingressi contattare il museo.

Descrizione

Il Museo della Tecnica Elettrica, omaggio permanente ad Alessandro Volta che fu professore presso l’Università di Pavia, è stato inaugurato nel 2007 con l’obiettivo di presentare il patrimonio storico della tecnica elettrica e il suo impatto su tutti gli aspetti della vita quotidiana. Istituzione aperta al pubblico con finalità di formazione, ricerca, conservazione e divulgazione, raccoglie materiali di cinque collezioni distinte: 

  • Collezione ENEL (già Museo per la Storia dell’Elettricità)
  • Collezione Sirti Spa (già Museo delle Telecomunicazioni)
  • Collezione Edison Spa
  • Collezione Università di Pavia

Lo spazio dedicato all’esposizione è di circa 2000 metri quadri ed è suddiviso in sei zone: la prima è un’area tematica dedicata al mondo delle ricetrasmissioni, seguono poi cinque sezioni, ognuna delle quali si riferisce a un preciso periodo storico:

  1. Le origini (sino a circa il 1880)
  2. L’elettricità si afferma (tra ‘800 e ‘900)
  3. L’elettricità per tutti (primo Novecento)
  4. L’elettricità ovunque (secondo Novecento)
  5. L’elettricità da oggi al futuro

La scelta degli oggetti in esposizione è funzionale a illustrare il percorso storico che attraversa e unisce tra loro le cinque sezioni.
Gli oggetti, oltre a un valore scientifico e tecnico, raccontano un contenuto storico.
I pannelli esplicativi in doppia lingua sono composti da testo ed immagini a supporto del visitatore.

In abbonamento

Vota il museo

MUSEO DELLA TECNICA ELETTRICA
MUSEO DELLA TECNICA ELETTRICA
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Info

Indirizzo
Via Adolfo Ferrata 6
Comune
Pavia
Provincia
PV
Telefono
0382 984104

Musei della stessa provincia

ƒ

Musei simili

Progettata da Marcello Piacentini nel nuovo centro cittadino della parte bassa di Bergamo come torre civica dedicata...
Leggi di più...
La collocazione del Museo della Civiltà Contadina di Cremona -inaugurato nel 1978- nella cascina il "Cambonino Vecch...
Leggi di più...
Nel cinquecentesco palazzo Affaitati ha sede la Pinacoteca del Museo Civico "Ala Ponzone". Costituitasi nel corso de...
Leggi di più...
Immerso nella splendida cornice naturalistica del Parco RTO (Rile-Tenore-Olona), il Parco Archeologico di Castelsepr...
Leggi di più...