MUSEO PER LA STORIA DELL’UNIVERSITÀ DI PAVIA

Le informazioni sono in costante aggiornamento. Per verificare orari e modalità di prenotazione degli ingressi contattare il museo.

Descrizione

Situato nel palazzo centrale universitario, il museo conserva manoscritti, testi a stampa, strumenti scientifici, preparati anatomici e naturalistici che testimoniano la storia di una delle più antiche Università d’Italia, fondata nel 1361. Le collezioni principali, di fisica e di medicina, hanno un nucleo originario risalente alla seconda metà del XVIII secolo, quando, a seguito delle riforme volute da Maria Teresa d’Austria, l’Università di Pavia divenne uno dei centri scientifici più all’avanguardia d’Europa.

La sezione di fisica si è sviluppata intorno agli strumenti del laboratorio di Alessandro Volta, quella di medicina è erede delle collezioni anatomiche che Antonio Scarpa raccolse proprio nei locali che attualmente ospitano il Museo.

Assolutamente da non perdere sono gli splendidi strumenti settecenteschi acquistati da Volta che si affiancano alle sue invenzioni e sono esposti in armadi d’epoca, le cere anatomiche a grandezza naturale modellate nell’ultimo quarto del XVIII secolo, il raffinato armamentario chirurgico in avorio e acciaio donato all’Università dall’Imperatore Giuseppe II e, infine, i microscopi e i documenti legati all’attività di Camillo Golgi, primo italiano a vincere, nel 1906, il premio Nobel per la medicina grazie a ricerche che furono alla base degli studi neuroanatomici.

In abbonamento

Vota il museo

MUSEO PER LA STORIA DELL’UNIVERSITÀ DI PAVIA
MUSEO PER LA STORIA DELL’UNIVERSITÀ DI PAVIA
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Info

Indirizzo
Strada Nuova 65
Comune
Pavia
Provincia
PV
Telefono
0382 984707

Musei della stessa provincia

ƒ

Musei simili

Il Museo, ospitato in quella che fu la Sala del Consiglio della Misericordia Maggiore di Bergamo, venne aperto al pu...
Leggi di più...
Il nucleo originario della sezione scientifica, come per altre sezioni del Sistema Museale della Città di Cremona, è...
Leggi di più...
Con contenuti inediti e nuovi allestimenti, il Museo del Violino di Cremona accoglie i visitatori dopo la riapertura...
Leggi di più...
Istituito nel 1947, il museo di Sondrio deve la sua origine ad un primo nucleo di studiosi che sul finire dell'Ottoc...
Leggi di più...