PARCO NAZIONALE DELLE INCISIONI RUPESTRI

Descrizione

Il ricco patrimonio di arte rupestre della Valle Camonica è stato iscritto nel 1979, quale primo sito italiano, nella prestigiosa Lista del Patrimonio Mondiale UNESCO. 

All'interno del Parco, in un ambiente naturale dominato da castagni, abeti, betulle e carpini, attraversato dall’antico percorso di collegamento tra Paspardo e Nadro, è possibile ammirare 104 rocce con incisioni.

Su queste ampie superfici, di arenaria permiana di colore grigio-violaceo (Verrucano Lombardo), levigate e montonate dall’azione dei ghiacciai, gli antichi abitanti della Valle incisero immagini, reali e simboliche, tratte dalla loro vita quotidiana e dal loro mondo spirituale.

Le incisioni erano ottenute picchiettando la superficie con un percussore litico (tecnica della martellina) o, più raramente, incidendola con uno strumento a punta (incisioni filiformi).

La cronologia delle istoriazioni presenti a Naquane va dal Neolitico (IV millennio a.C.) all’età del Ferro (I millennio a.C.), epoca di particolare fioritura del fenomeno, quando la Valle era abitata dagli antichi Camuni.

Non mancano incisioni di età storica, romana e moderna.

Sondaggi archeologici condotti all’interno del Parco hanno portato alla luce tracce di frequentazione del tardo Neolitico-età del Rame (III millennio a.C.).

A poche centinaia di metri a Nord del Parco, su un rilievo, si estende l’importante abitato di Dos dell’Arca, fondato nel Neolitico e perdurato fino all’avanzata età del Ferro.

In abbonamento

Vota il museo

PARCO NAZIONALE DELLE INCISIONI RUPESTRI
PARCO NAZIONALE DELLE INCISIONI RUPESTRI
  • Attualmente 4 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 4/5 (3 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Condividi   

Musei della stessa provincia

Torna a tutte le Province

Info

Stato
Aperto
Indirizzo
Località Naquane
Comune
Capo di Ponte
Provincia
BS
Telefono
0364 42140

Orario

Orario

Dal 30 marzo, per tutto il periodo in cui sarà in vigore l’ora legale (salvo ulteriori comunicazioni):

martedì-sabato: 8.30-19.00 (chiusura biglietteria alle ore 18:30) 

domenica e festivi: 8.30-13.30 (chiusura biglietteria alle ore 13:00)

lunedì: chiuso

Domenica 1° maggio aperto

* Per aperture e chiusure straordinarie e durante le festività contattare il museo.

Tariffe

Ingresso intero

€ 6.00 Il biglietto acquistato alla biglietteria del Parco dà l'accesso anche al MUPRE-Museo Nazionale della Preistoria della Valle Camonica per i successivi 30 giorni.

Ingresso ridotto

€ 3.00 cittadini europei tra i 18 e i 25 anni, docenti delle scuole statali con incarico a tempo indeterminato mediante esibizione della tessera di riconoscimento.

Ingresso gratuito

fino a 18 anni, gruppi di studenti delle scuole italiane statali e non statali e degli altri stati dell’Unione Europea accompagnati dai loro insegnanti con lettera del Direttore Didattico o del Preside nella quale siano indicati il numero degli studenti e i nominativi degli insegnanti che li accompagnano, guide turistiche e interpreti turistici nell’esercizio della loro attività professionale, mediante esibizione di valida licenza rilasciata dalle autorità competenti, personale del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo mediante esibizione della tessera di riconoscimento, membri dell’International Council of Museums (ICOM) mediante esibizione della tessera di riconoscimento, docenti e studenti delle Accademie di Belle Arti, della facoltà di Architettura, Conservazione dei Beni Culturali, Scienze della Formazione e dei corsi di laurea in Lettere o Materie Letterarie con indirizzo archeologico o storico - artistico delle facoltà di Lettere e Filosofia, mediante esibizione del certificato di iscrizione per l’anno accademico in corso, giornalisti in regola con il pagamento delle quote associative, mediante esibizione di idoneo documento comprovante l'attività professionale svolta.

Accessibilità
Sito accessibile
Si
Tariffa

gratuito

Parcheggio

si

Percorso museale

è disponibile, per la consultazione durante la visita, una traduzione in Braille dei testi dei pannelli che illustrano le incisioni più significative di alcune rocce del Parco

Servizi igenici

si

Servizi
Bookshop
Si
Disponibilità audioguide
No
Audioguide a pagamento
No
Visite
Disponibilità visite di gruppo
No
Prenotazione visite di gruppo
No
Eventi

Musei simili

Il Parco Archeologico di Castel Seprio, comprendente anche l'Antiquarium. L'area occupa una superficie di circa 130....
Leggi di più...
Il Museo, ospitato in quella che fu la Sala del Consiglio della Misericordia Maggiore di Bergamo, venne aperto al pu...
Leggi di più...
Istituito nel 1947, il museo di Sondrio deve la sua origine ad un primo nucleo di studiosi che sul finire dell'Ottoc...
Leggi di più...
All’esterno delle mura, non lontano da Porta Ticinese, sorse, nel I secolo d.C., l’anfiteatro milanese, uno dei più...
Leggi di più...

Nei dintorni

La Valle Camonica è famosa in tutto il mondo per il suo straordinario complesso di raffigurazioni incise sulle rocce...
Leggi di più...
Il ricco patrimonio di arte rupestre della Valle Camonica è stato iscritto nel 1979, quale primo sito italiano, nell...
Leggi di più...
Scoperto nel 1986 e aperto al pubblico nel 2007, il Santuario di Minerva è un parco archeologico eccezionale dove la...
Leggi di più...