PINACOTECA CIVICA DI PALAZZO VOLPI

Descrizione

La visita di Palazzo Volpi è l’ideale punto di partenza per avviare la conoscenza della realtà artistica della città e del territorio comasco: alla fine degli anni Ottanta il Palazzo rappresentò lo sfogo ideale per l’espansione dei musei civici, vi furono infatti gradualmente trasferite porzioni significative delle collezioni d’arte, costituite da dipinti e sculture dal Medioevo al Novecento, originariamente esposte o conservate nei depositi di Palazzo Giovio e Palazzo Olginati.

La nuova sede fu inaugurata nel 1989 con la realizzazione di tre mostre dedicate alla pittura del Trecento a Como, alla produzione artistica del Seicento lariano e al gruppo novecentesco degli Astrattisti comaschi.

Nel 1992 la messa in opera di rastrelliere scorrevoli nei depositi permise il trasferimento del resto della quadreria da Palazzo Giovio.

Nel corso degli anni successivi furono gradualmente allestite le sale delle altre sezioni; oggi la pinacoteca è composta dalla Sezione Medioevale, Sezione Rinascimentale, La quadreria e il Novecento.

In abbonamento

Vota il museo

PINACOTECA CIVICA DI PALAZZO VOLPI
PINACOTECA CIVICA DI PALAZZO VOLPI
  • Attualmente 4 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 3.8/5 (5 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Condividi   

Musei della stessa provincia

Torna a tutte le Province

Info

Stato
Aperto
Indirizzo
Via Diaz, 84
Comune
Como
Provincia
CO
Telefono
031 269869

Orario

Orario

martedì-domenica: 9.30-18.00

lunedì: chiuso

* Per aperture e chiusure straordinarie e durante le festività contattare il museo.

Tariffe

Ingresso intero

€ 4,00

Ingresso ridotto

€ 2,00 (over 65)

€ 1,00 (12-18 anni)

Ingresso gratuito

ragazzi inferiori a 12 anni, Plinio Card, Welcome Tourist Lake Card, Como Card Giovani

Accessibilità
Sito accessibile
Si
Parcheggio

si

Servizi igenici

si

Servizi
Bookshop
Si
Disponibilità audioguide
No
Audioguide a pagamento
No
Visite
Disponibilità visite di gruppo
Si
Prenotazione visite di gruppo
Si
Eventi

Musei simili

Il museo, presso il Palazzo dell'Arengario, mostra al pubblico circa quattrocento opere selezionate tra le quasi qua...
Leggi di più...
La GAMeC – Galleria d'Arte Moderna e Contemporanea di Bergamo è uno dei centri di eccellenza dell'arte dell'Italia s...
Leggi di più...
Il Museo conserva più di 5.000 opere tra dipinti, sculture, installazioni, libri d’artista, fotografie, oggetti di d...
Leggi di più...
Il Palazzo delle Stelline, dove la Fondazione Stelline ha sede, è uno dei luoghi storici maggiormente radicati nella...
Leggi di più...

Nei dintorni

Il Museo Archeologico Paolo Giovio è ospitato all’interno di Palazzo Giovio che fu la residenza cittadina dei Conti...
Leggi di più...
Il Museo venne inaugurato nel 1932.L’attuale organizzazione espositiva nelle due sezioni Risorgimento e Storia conte...
Leggi di più...
Il Museo didattico della Seta raccoglie, custodisce, espone le testimonianze della tradizione produttiva tessile com...
Leggi di più...