TEATRO SCIENTIFICO BIBIENA

Le informazioni sono in costante aggiornamento, per maggiori dettagli contattare il museo

Descrizione

Costruito tra il 1767 e il 1769, il teatro fu progettato dal parmense Antonio Galli Bibiena su commissione del rettore dell'Accademia dei Timidi, conte Carlo Ottavio di Colloredo, con la finalità di ospitare principalmente adunanze scientifiche, ma aperto anche a recite e concerti.

Il teatro presenta una pianta a forma di campana ed è disposto su più ordini di palchetti lignei.

Bibiena adempì in soli due anni all'obbligo che nel 1767 aveva contratto coi Timidi: ideò lo speciale teatro, ne diresse i lavori di fabbrica ed infine, con abilità di pittore oltre che di architetto, affrescò personalmente gli interni dei numerosi palchetti con figurazioni monocrome, anch'esse documento prezioso dell'attività artistica dell'insigne maestro.

La classica facciata fu invece realizzata da Giuseppe Piermarini da cui trae il nome il salone posto al primo piano del teatro.

Tuttora il teatro viene utilizzato per ospitare rassegne musicali, concerti e convegni di alto livello.

In abbonamento

Vota il museo

TEATRO SCIENTIFICO BIBIENA
TEATRO SCIENTIFICO BIBIENA
  • Attualmente 4.5 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 4.5/5 (11 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Info

Indirizzo
Via Accademia 47
Comune
Mantova
Provincia
MN
Telefono
0376 327653

Orario

Orario

Temporaneamente chiuso

Dati aggiornati al 9-06-2020

* Per aperture e chiusure straordinarie e durante le festività contattare il museo.

Musei della stessa provincia

Musei simili

Alla sede storica del Museo, ospitata nel convento dei Gerolamini, che accoglie anche la sede comunale, si è recente...
Leggi di più...
Il percorso propone in una sezione le collezioni di storia della medicina: uno dei rari musei in quest’ambito esiste...
Leggi di più...
II Museo nasce nei primi anni Venti del secolo scorso ad opera di Goffredo Bellini, collezionista, ricercatore, appa...
Leggi di più...
Il Museo Archeologico Lomellino si trova a Gambolò, in Piazza Castello, all’interno di Castello Litta-Beccaria, nell...
Leggi di più...

Nei dintorni

Il complesso monumentale di Palazzo Te si presenta agli occhi del visitatore con uno sviluppo fortemente orizzontale...
Leggi di più...
Il palazzo fa parte di quel nucleo di edifici cittadini sorti in epoca medioevale. Il palazzo venne edificato intorn...
Leggi di più...
Nell’anno 1974 si tenne, nel Palazzo Ducale di Mantova, una mostra dal titolo "Tesori d’arte nella terra dei Gonzaga...
Leggi di più...