VILLA REALE DI MONZA

Descrizione

La Villa Reale di Monza è un grande complesso monumentale con oltre due secoli di storia. Fu fatta costruire nel 1777, per volere della regina Maria Teresa D'Austria, che incaricò per la realizzazione l'arch. Piermarini. Nella seconda metà dell’800 diventa residenza estiva di re Umberto I e della consorte, la regina Margherita di Savoia, che la restaurarono e modernizzarono.

Nel 1900 Umberto fu assassinato proprio a Monza da Gaetano Bresci; in seguito al luttuoso evento il nuovo re Vittorio Emanuele III non volle più utilizzare la Villa Reale, facendola chiudere e trasferire al Quirinale gran parte degli arredi.

Gli interventi di recupero iniziati nel 2012 e conclusi nel 2014, hanno interessato il corpo centrale della Villa. Si è trattato di interventi strutturali di consolidamento delle murature, rifacimento impianti e opere di restauro dell'intero apparato decorativo: stucchi sulle volte, intonaci alle pareti, tappezzerie, boiserie e pavimenti lignei. Il restauro ha riguardato l'impianto decorativo di fine '800 voluto dal Savoia, che era andato a sovrapporsi e, quasi sempre, a sostituirsi a quello settecentesco del Piermarini. Lo stato generale della Villa era di grande degrado.

Il piano terra ospita ora i servizi di ristorazione e caffetteria, il bookshop, un laboratorio didattico, oltre alla biglietteria e al guardaroba. Al piano primo nobile si trovano le sale di rappresentanza, di spicco è la sala da ballo a doppia altezza, con decorazioni sulle volte e sulle pareti, specchiature a finto marmo, ricchi lampadari e  pavimento in seminato veneziano.

Al piano secondo nobile si trovano gli appartamenti privati degli ospiti.  A queste sale si accede dallo scalone d’onore, un trionfo di marmi con due grandi lampioni in bronzo e ferro dorato con i simboli di casa Savoia (il nodo e il motto Fert). Il visitatore ha modo di visitare l’appartamento degli imperatori di Germania, con la particolarità del pavimento a forme geometriche speculari a quelle del soffitto; l’appartamento del principe di Napoli, con l’armadiatura in legno; l’appartamento della duchessa di Genova, in cui spicca la porzione di volta del Piermarini con l’apertura del “camino di luce” che permetteva l’ingresso della luce dal piano Belvedere.

Il terzo piano Belvedere, finemente restaurato,  ospita parte della collezione della Triennale di Milano.

In abbonamento

Vota il museo

VILLA REALE DI MONZA
VILLA REALE DI MONZA
  • Attualmente 3 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 3.2/5 (21 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Condividi   

Info

Stato
Aperto
Indirizzo
Viale Brianza,1
Comune
Monza
Provincia
MB
Telefono
039 5783427

Orario

Orario

Martedì-domenica 10,00 -19,00; Venerdì 10,00 - 22,00. Lunedì chiuso. La biglietteria chiude un’ora prima.

Parco: aperto tutti i giorni. Ingresso aree pubbliche gratuito.

Orario invernale: dalle 7.00 alle 9.00. Orario estivo: dalle 7.00 alle 21.30 ingressi pedonali. Orario estivo: dalle 7.00 alle 20.30 ingressi carrai.

Giardini Villa Reale: aperti tutti i giorni. Ingresso gratuito. Orario invernale: dalle 7.00 alle 8.30. Orario estivo: dalle 7.00 alle 20.30.

* Per aperture e chiusure straordinarie e durante le festività contattare il museo.

Tariffe

Ingresso intero

Primo Piano Nobile - Appartamenti Reali + Secondo Piano Nobile (e mostre se presenti) + terzo piano Belvedere (mostra design della Triennale): 19 euro.

Per gli Appartamenti Reali al Primo Piano Nobile, inclusi accompagnamento alla visita e audioguida: 10 euro. 

Per il Secondo Piano Nobile: mostra (se presente) + terzo piano Belvedere (mostra design della Triennale): 12 euro.

Ingresso ridotto

Primo Piano Nobile - Appartamenti Reali + Secondo Piano Nobile (e mostre se presenti) + terzo piano Belvedere (mostra design della Triennale): 16 euro.

Per gli Appartamenti Reali al Primo Piano Nobile, inclusi accompagnamento alla visita e audioguida: 8 euro. 

Per il Secondo Piano Nobile: mostra (se presente) + terzo piano Belvedere (mostra design della Triennale): 10 euro.

Ingresso gratuito

per minori di 6 anni, tesserati Icom, giornalisti con tesserino, guide turistiche, due insegnanti per scolaresca, 1 accompagnatore per gruppo di adulti.

Accessibilità
Disponibilità disabili
Parcheggio disabili

si (a pagamento)

Servizi
Bookshop
Si
Punti di ristoro
Bar
Disponibilità audioguide
Si
Audioguide a pagamento
Si
Visite
Disponibilità visite di gruppo
Si
Prenotazione visite di gruppo
Si
Telefono per visite di gruppo

039 5783427

Musei simili

Il Castello Scaligero di Sirmione è una rocca di epoca scaligera, unico punto d'accesso al centro storico di Sirmion...
Leggi di più...
Il Museo della Certosa ha sede nel prestigioso Palazzo Ducale, residenza estiva visconteo-sforzesca e foresteria per...
Leggi di più...
Completamente costruito in pietra, con uno spessore murario fino a 4 metri, il Castello di Zavattarello è un edifici...
Leggi di più...

Nei dintorni

HangarBicocca offre al pubblico una notevole quantità di mostre e proposte culturali, spazi e servizi e numerose att...
Leggi di più...
I Musei Civici di Monza comprendono le raccolte della Pinacoteca Civica e del Museo Storico dell’Arengario. La loro...
Leggi di più...
Villa Monastero è una delle principali attrattive del territorio per la sua posizione strategica in termini storico-...
Leggi di più...