VILLA ROMANA E ANTIQUARIUM DI DESENZANO DEL GARDA

Le informazioni sono in costante aggiornamento, per maggiori dettagli contattare il museo

Descrizione

La Villa Romana di Desenzano, venuta alla luce nel 1921, è la più importante testimonianza nell'Italia settentrionale delle grandi ville tardo antiche.

Edificata alla fine del I secolo a.C., la villa si affacciava sul lago con moli, attracchi e forse peschiere per l'allevamento ittico.

Gli oltre 240 mq di mosaici policromi di pregevole fattura rappresentano scene con amorini vendemmianti o su bighe in corsa, menadi e satiri, animali selvatici, allegorie.

E' possibile che il proprietario fosse Flavius Magnus Decentius, fratello dell'imperatore Magnenzio, da cui l'attuale nome della città.

In abbonamento
Eventi

Vota il museo

VILLA ROMANA E ANTIQUARIUM DI DESENZANO DEL GARDA
VILLA ROMANA E ANTIQUARIUM DI DESENZANO DEL GARDA
  • Attualmente 3.5 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 3.6/5 (16 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Info

Indirizzo
Via Crocefisso, 22
Comune
Desenzano del Garda
Provincia
BS
Telefono
030 9143547

Orario

Orario

martedì-sabato: 08.30-19.30 (ultimo ingresso 19.10)
domenica: 14.00-19.30 (ultimo ingresso  19.10)
chiuso lunedì

*dati aggiornati al 23-07-2020

* Per aperture e chiusure straordinarie e durante le festività contattare il museo.

Info biglietterie e prenotazioni

Modalità di accesso

Prenotazione obbligatoria, al link https://www.midaticket.it/eventi/garda possibile fino a 5 minuti prima di ciascun turno di visita

Musei della stessa provincia

Fotogallery

Musei simili

Il MuSa, inaugurato nel giugno 2015, attraverso le raccolte, l'allestimento e ancor più attraverso le iniziative che...
Leggi di più...
Fu costruito tra il 1588 ed il 1590 dall’architetto vicentino Vincenzo Scamozzi ed è l’edificio più importante città...
Leggi di più...
L'edificio ha tre piani fuori terra che si articolano intorno ad un cortile quadrato con due ordini di logge. La fac...
Leggi di più...
La Cappella sorge nel punto in cui il 29 luglio 1900 l’anarchico Gaetano Bresci uccise il re Umberto I di Savoia al...
Leggi di più...

Nei dintorni

Questo imponente sito archeologico, oltre a rappresentare la testimonianza più importante tra i ritrovamenti del per...
Leggi di più...
Il Castello Scaligero di Sirmione è una rocca di epoca scaligera, unico punto d'accesso al centro storico di Sirmion...
Leggi di più...
Il MuSa, inaugurato nel giugno 2015, attraverso le raccolte, l'allestimento e ancor più attraverso le iniziative che...
Leggi di più...