CALL | Design Storico

Highlights 27/01/2020

CALL per giovani UNDER 30 attivi nel settore della scrittura narrativa e negli ambiti della storia del design e della comunicazione grafica, della critica delle discipline visuali, della storia dell’industria e della società

COSA CHIEDIAMO
Milano e la Lombardia custodiscono - in archivi, musei, archivi-museo, studi-museo - un patrimonio di materiali che illustrano e documentano la storia del disegno industriale, disciplina che ha accompagnato l’emergere dell’eccellenza regionale e del suo posizionamento internazionale in settori produttivi quali l’arredo, gli oggetti per la casa, le tecnologie domestiche e per l’ufficio, l’automotive, testimoniando l’incontro fecondo tra designer e imprese industriali.
Nel mese di giugno 2020 verrà realizzata una mostra sugli archivi-museo e case-museo del design, per la realizzazione della quale si intende selezionare 5 giovani che elaborino contenuti originali sugli archivi-museo in essa presentati. Verranno richiesti ad ogni partecipante 3 testi con un taglio narrativo su 3 archivi, i 3 contributi dovranno essere consegnati entro lunedì 4 maggio 2020 (ogni contributo di max 5.000 caratteri spazi compresi). Tutti i contributi saranno editi in una pubblicazione realizzata per la mostra

COME PARTECIPARE
Inviare mail all’indirizzo lavorint@cris.it allegando il proprio CV e una breve presentazione in forma libera (testo, testo + immagini…) entro domenica 23 febbraio 2020. La selezione avverrà entro giovedì 27 febbraio 2020.
I selezionati parteciperanno obbligatoriamente a una residenza di tre giorni presso l’Archivio Giovanni Sacchi a Sesto San Giovanni (Milano) da giovedì 25 marzo a venerdì 27 marzo 2020, così organizzata:

  • 25 e 26 marzo: visita agli archivi-museo coinvolti, dove i giovani saranno ricevuti dai curatori
  • 27 marzo: plenaria di discussione sulle visite effettuate e abbinamento condiviso di 3 archivi per ogni giovane

Si prevede per ogni partecipante:

  • un rimborso forfettario di euro 400 (+ IVA se dovuta) per i residenti o domiciliati in Lombardia
  • un rimborso forfettario di euro 800 (+ IVA se dovuta) per i non residenti o domiciliati in Lombardia

Il conferimento dei rimborsi sarà subordinato alla partecipazione all'intera residenza e alla consegna dei 3 contributi.

Il bando

Condividi   

Ultime news

Umberto Allemandi, fondatore e direttore del Giornale dell'Arte, spiega perché ha deciso di offrire la lettura onlin...
Leggi di più...
Abbonamento Musei propone a bambini e ragazzi dai 7 agli 11 anni una serie di attività ispirate alla figura di Leona...
Leggi di più...
Abbonamento Musei vi propone una selezione delle migliori immagini e video per scoprire comodamente da casa i musei...
Leggi di più...
È una prima internazionale il nuovo, grande, evento espositivo di Accademia Carrara.Allievo di Tiziano e maestro di...
Leggi di più...