DNA. Sentieri Selvaggi

Sconti 03/04/2019

Dopo vent’anni dedicati unicamente alla produzione recentissima, Sentieri selvaggi introduce un grande cambiamento nella propria programmazione, accostando alle partiture di oggi quelle del Novecento storico, in un confronto serrato e incandescente a cavallo della Storia.
Pagine di autori come Stravinskij, Rota, Ravel, Berg, Milhaud, Messiaen e Bartók, che rappresentano il DNA presente nei lavori della musica d’oggi e nelle nuove commissioni scritte per Sentieri, comunicheranno in ogni concerto, intessendo un discorso tra passato e presente in grado di vivacizzare ancora di più i nostri programmi.
Non per questo dimenticheremo le novità, come il brano scritto da Luca Francesconi in memoria di Pierre Boulez, recentemente presentato da Daniel Barenboim a Berlino e da noi ripreso in prima esecuzione italiana. Proseguiranno anche i ritratti di protagonisti del nostro tempo, in questo caso quelli di Giorgio Colombo Taccani e George Crumb, e incontreremo compositori storici delle Avanguardie, come Donatoni e Bussotti, accostati ad autori che a quelle Avanguardie si sono ribellati, come Testoni e Lucchetti. Un panorama come sempre ricco di curiosità, affidato al virtuosismo straordinario dell’ensemble Sentieri selvaggi.

Gli Abbonati hanno diritto al biglietto per i singoli spettacoli al costo di € 11 anziché € 17.

Prossimi spettacoli

Sentieri Selvaggi. Soffi e Capricci
lunedì 8 aprile 2019 ore 21.00
Un programma dedicato al 95% alla musica italiana, con pagine di compositori molto diversi tra loro come Giampaolo Testoni (di cui presentiamo per la prima volta il Capriccio), Sylvano Bussotti (con un solo per clarinetto basso), Matteo Franceschini (con un concerto per corno di bassetto ed ensemble) e il celebre Trio di Nino Rota per violino, flauto e pianoforte. Prospettive differenti, persino antitetiche, in un programma di grande virtuosismo, in cui è il duo di Maurice Ravel per violino e violoncello a rappresentare il DNA dell'eredità novecentesca presente nel resto del programma.

Celestial Mechanics
lunedì 15 aprile 2019 ore 21.00
Autentico Maestro della musica statunitense, George Crumb da molti anni è un compositore molto amato ed eseguito anche in Europa, grazie alle sonorità fortemente evocative, magiche e misteriose delle sue partiture, che spesso si avvalgono anche di elementi teatrali. Anni fa gli avevamo dedicato un concerto monografico di musica pianistica, mentre questo secondo ritratto affronta pagine solistiche e cameristiche scritte lungo l’arco di diversi anni – dalla Sonata per violoncello solo a Vox Balaenae per flauto, violoncello e pianoforte amplificati – tutte caratterizzate dalla stessa limpidezza di scrittura e dall’innovazione delle tecniche strumentali, in un insieme estremamente espressivo e coinvolgente.

Biglietteria del Teatro Elfo Puccini
corso Buenos Aires 33 - Milano (MI)
lunedì-sabato: 10.30-19.00
T 02 00660606
elfo.org
biglietteria online:  biglietti.elfo.org

Prevendita
Vivaticket

Il Calendario

Condividi   

Ultime news

Ricerca Personale Comunicazione e Organizzazione EventiL’Associazione Abbonamento Musei.it (di seguito l’Associazion...
Leggi di più...
In occasione delle Celebrazioni di Leonardo, Abbonamento Musei Lombardia, in collaborazione con AdArtem, propone per...
Leggi di più...
Un festival, che parte nel cuore della città, dall'Arena del Teatro Sociale, con tanti appuntamenti, racchiusi in 2...
Leggi di più...
Venere, involontariamente ferita da una freccia di Cupido, figlio prediletto, cade in amore per un ragazzo, Adone. T...
Leggi di più...