09/02/2021

Il progetto Distretto X: Domani ti scrivo esplora le potenzialità creative e narrative del mezzo lettera. Attraverso le lettere, due persone di due generazioni lontane si conosceranno grazie alla riflessione su un'opera presente nei musei del proprio distretto. Le opere scelte diventeranno cartoline, le quali avranno l'immagine dell'opera sul fronte e sul retro degli estratti della corrispondenza della coppia.

Queste cartoline verranno spedite ad indirizzi casuali di abitanti del distretto. Sarà un'occasione di scambio, di relazione e di sperimentazione nella creazione di nuovi e atipici rapporti di quartiere che siano ispirati dai musei del distretto nell'ottica della creazione di comunità.

Le candidature dovranno pervenire entro e non oltre il 15 febbraio 2021 all'indirizzo mail  samuele.briatore@comune.milano.it

Il progetto Distretto X nasce nel 2019 per la realizzazione dei distretti culturali milanesi. Una città, venti musei: quattro distretti è un nuovo modo di guardare ai musei civici della città, un’idea per disegnare l’offerta e i servizi museali, un concetto innovativo di relazione con la città e con il pubblico; è un progetto che intende costruire una relazione più forte tra i musei e il territorio cittadino, una più ampia capacità di dialogo degli istituti civici tra di loro e con gli altri attori dell’offerta espositiva e culturale in città; è un’indagine che individua e promuove quattro nuovi distretti museali all’interno di quattro poli territoriali con forti identità.

Infografica - Domani ti Scrivo

Condividi   

Ultime news

Si rinnova l’appuntamento con i Gran Paradiso Ambassador: dal 25 al 28 febbraio online una trilogia di film dei regi...
Leggi di più...
La presenza in Accademia Carrara de I musici di Caravaggio, opera giovanile di fascino dipinta intorno al 1597, si d...
Leggi di più...
Riaprono, tutti i musei della città di Brescia — Museo di Santa Giulia, Brixia. Parco archeologico di Brescia romana...
Leggi di più...
La Biblioteca Braidense acquisisce la Biblioteca di libri antichi di Umberto Eco La Biblioteca Braidense si arricch...
Leggi di più...