Frankenstein. Teatro dei Filodrammatici

Sconti 12/12/2018

Nel 2018 ricorre il bicentenario della nascita della creatura di Mery Shelley e sul palcoscenico del Teatro Filodrammatici arriva un Elio De Capitani raro e prezioso, che ogni sera dal 12 al 19 dicembre sarà pronto a narrarci proprio Frankenstein, il racconto del mostro in una scena dominata dalla sua presenza e dai disegni animati di Ferdinando Bruni, anche interprete della voce del dottor Frankenstein. Il monologo restituisce tutte le sfumature di un personaggio ancora oggi attuale e in grado di svelare le emozioni più profonde che agitano la nostra epoca.

Scheda Spettacolo

Promo esclusiva per i possessori di Abbonamento Musei lombardia
55% di sconto sul biglietto intero per i possessori di card Abbonamento Musei e un loro accompagnatore! Per tutte le repliche dello spettacolo biglietti a 10 € cad. anziché 22 € cad. Prenotazioni via email
biglietteria@teatrofilodrammatici.eu o chiamando il numero 0236727550 dal lunedì al venerdì dalle 15.00 alle 19.00.

Promozione soggetta alla disponibilità di posto in sala.

Date e Orari
spettacolo in scena dal 12 al 19 dicembre 2018
lunedì riposo
martedì, giovedì e sabato 21.00 | mercoledì e venerdì 19.30 | domenica 16.00

Info
Teatro Filodrammatici di Milano
via Filodrammatici, 1 – Milano
biglietteria@teatrofilodrammatici.eu | 0236727550 | www.teatrofilodrammatici.eu

Condividi   

Archivio

Ultime news

A Villa e Collezione Panza a Varese, e al Castello Sforzesco di Milano la prima retrospettiva di Barry X Ball, l’art...
Leggi di più...
Uno dei più importanti registi italiani si confronta con le suggestioni dell'Aminta di Torquato Tasso.Uno spettacolo...
Leggi di più...
Tre musicisti virtuosi, con spalle robuste ed esperienze consolidate: una delle chitarre più convincenti della penis...
Leggi di più...
Ultimo spettacolo del regista Premio UBU Alessandro Serra, Frame si ispira all’universo pittorico di Edward Hopper....
Leggi di più...
Si intitola Memorie di Adriana nato da una intuizione della regista Andrée Ruth Shammah. Ma forse è un'invenzione au...
Leggi di più...