L'Acrobata. Teatro Elfo Puccini

Sconti 27/02/2019

Laura Forti, scrittrice e regista fiorentina, ricostruisce ne L'Acrobata la vita tragica e avventurosa di suo cugino José, chiamato Pepo in famiglia e comandante Ernesto (in onore di Che Guevara) dai compagni di lotta, ucciso in Cile nel 1986 per aver attentato al dittatore Pinochet. L'autrice ripercorre la formazione di questo giovane guerrigliero, ma anche l'intera sua storia famigliare, intessendo un intenso omaggio alla madre di Pepo, a cui è ispirata la protagonista femminile dello spettacolo, e a tutte quelle madri che hanno perso un figlio perché ha scelto di morire per un ideale.

La madre di Pepo arriva in Cile ancora bambina, per fuggire dall'Italia fascista delle leggi razziali, si laurea in geologia e diventa una convinta militante comunista, ma è costretta a una nuova fuga in Svezia dopo il golpe di Augusto Pinochet. Pepo non accetta di vivere in esilio e di rinunciare alla lotta politica. Diventato guerrigliero, torna in Cile e qui trova la morte.

La regia di Elio De Capitani ci guida in un viaggio concreto e al tempo stesso onirico attraverso tre continenti, tre dittature e tre fughe, evocate dalle suggestive proiezioni video di Paolo Turro che circondano la scena sui tre lati. E i due attori – Cristina Crippa e Alessandro Bruni Ocaña – si calano nei loro personaggi per lasciare posto alla vita vera, a qualcosa di necessario e toccante.

L’ACROBATA AL TEATRO ELFO PUCCINI IN PROMOZIONE SPECIALE!
BIGLIETTI RIDOTTI a € 13,50 cad. (anziché € 32,50) per le repliche da venerdì 22 a martedì 26 marzo (fino a esaurimento posti disponibili).

Prenotazioni: scrivere una mail a biglietteria@elfo.org specificando cognome, nome, numero di telefono, data e numero di posti e indicando nell'oggetto PROMO CARDMUSEI.

Teatro Elfo Puccini | Sala Fassbinder
dal 14 al 31 marzo 2019
dal martedì al sabato: 21.00
domenica: 16.30 

L’ACROBATA
Romanzo di formazione di un giovane guerrigliero
di Laura Forti
uno spettacolo di Elio De Capitani
regia video di Paolo Turro
con Cristina Crippa e Alessandro Bruni Ocaña
e Elio De Capitani in video
produzione Teatro dell'Elfo

Condividi   

Ultime news

Un quadro di scappatelle extraconiugali e colpi di scena: bugie, scambi di persona e sotterfugi che strapperanno spa...
Leggi di più...
Per gli Abbonati le novità e le sorprese non finiscono mai! Dopo il grande successo delle prime visite proposte nel...
Leggi di più...
La spiritualità in chiave contemporanea può essere vissuta ed esplorata in un contesto straordinario, in uno dei sit...
Leggi di più...
«Dipende, da che dipende, da che punto guardi il mondo tutto dipende». Una semplice verità, ritornello di una canzon...
Leggi di più...