La Valle d’Aosta entra in Abbonamenti Musei

Highlights 28/06/2019

I castelli di Fénis, Issogne, Verrès, Sarre, il Baron Gamba di Chatillon, il Mar, l’Area megalitica e ancora il Teatro Romano, il Criptoportico, il Pont d’Ael e il Centro Saint-Benin. Sono solo alcuni dei 16 beni culturali valdostani, che dal prossimo 28 settembre entreranno nel circuito culturale di Abbonamento Musei Piemonte e Abbonamento Musei Lombardia. 

Con l’ingresso della Valle d’Aosta nel circuito gli Abbonati avranno l’opportunità di cogliere nuovi stimoli grazie a una straordinaria offerta culturale extra-regionale comprensiva anche di eventi, mostre temporanee, proposte specifiche e attività.

Comunicato Stampa

Condividi   

Ultime news

Anche per la stagione 2019-2020 Abbonamento Musei rinnova la collaborazione con Invito a Teatro. I possessori di Abb...
Leggi di più...
Anche per l'edizione 2019, MITO SettembreMusica offre agli Abbonati sconti su tutti gli spettacoli con un prezo ugua...
Leggi di più...
In occasione delle Celebrazioni di Leonardo, Abbonamento Musei Lombardia, in collaborazione con AdArtem, propone per...
Leggi di più...
Dall'11 giugno al 23 agosto 2019, dal martedì al venerdì presso il MIC - Museo Interattivo del Cinema, Fondazione Ci...
Leggi di più...