Mito Settembre Musica 2018

Sconti 19/06/2018

MITO Settembre Musica è un festival che già nel titolo racchiude e rivela la sua unicità, quella di essere un ponte che collega due realtà vicine, eppure così distinte come Torino e Milano. Due grandi città divise ormai da soli 50 minuti di treno che, a dispetto della globalizzazione, mantengono radici, stili e tradizioni che le caratterizzano tanto diversamente da poter regalare al visitatore ognuna la propria affascinante e unica atmosfera. Il festival propone per entrambe un solo speculare programma, pur con leggere varianti a favore delle peculiarità di ogni capoluogo. Molte compagini musicali di Torino e di Milano si sono in questi anni esibite per il festival, scambiandosi visita, e anche questo si è rivelato un modo per collegare le due realtà. Al terzo anno della nuova governance e della direzione artistica del Maestro Nicola Campogrande, il Festival MITO Settembre Musica si è ormai affermato nel format rinnovato, concentrandosi sulla musica classica e spaziando dal grande repertorio alla musica contemporanea.

Ogni concerto è pensato con un sapiente mix che, seguendo il lo conduttore del tema scelto, quest’anno la Danza, unisce brani noti con altri meno conosciuti o commissionati per l’occasione, che sanno tutti emozionare, avvincere, incuriosire e trascinare lo spettatore. Il tema della kermesse racchiude un discorso più ampio che susciterà curiosità nel pubblico, legando e attraversando ogni ascolto, sollecitando idee, dibattito e pensieri che proprio dalla musica partono e alla musica rimandano, un ascolto attivo, generatore non solo di piacere ed emozione tout court ma di conoscenza, approfondimento ed elaborazione della propria sensazione.

Sono 16 i giorni di musica in ognuna delle due città, per un totale di 125 appuntamenti pensati per un pubblico che potrà gioire di una vera festa della musica, intesa come musica “popolare”, nel senso di aperta, godibile; “popolare” in quanto accessibile, non rito aristocraticamente elitario ma possibile per tanti, a partire dal prezzo dei biglietti no alla conoscenza e fruibilità di luoghi “altri” e diversi nei quali si suonerà. Concerti al pomeriggio, alla sera, durante i weekend spettacoli dedicati ai bambini... Un pubblico in movimento quello di MITO, un pubblico che spesso si riconosce incontrandosi più volte e, scambiandosi sensazioni e opinioni, semplicemente supera le barriere. In ne amo ricordare i volontari che lavorano per la buona riuscita del festival con l’entusiasmo e l’ideale della musica come linguaggio di universale bellezza.
Tutto questo è MITO, una formula di successo.

Gli Abbonati hanno diritto allo sconto del 10% sui biglietti d'ingresso dei singoli spettacoli.

Programma

Condividi   

Ultime news

Per la prima volta una mostra illustrerà il contributo dato dall'Italia al Romanticismo, il movimento che tra la fin...
Leggi di più...
Una panchina. Una busta della spesa. Un pianoforte e una vecchina persa nei suoi ricordi.Rosalina Neri, interprete s...
Leggi di più...
Continua la promozione dedicata agli Abbonati del teatro parenti con due nuovi spettacoli e uno sconto speciale!Il C...
Leggi di più...
A Villa e Collezione Panza a Varese, e al Castello Sforzesco di Milano la prima retrospettiva di Barry X Ball, l’art...
Leggi di più...
Durante i tumulti della rivoluzione russa del 1917, Maria Čechov, sorella di Anton, nascose molti manoscritti e appu...
Leggi di più...