Scopri Brescia e il suo territorio

Museo 07/08/2020

Brescia stupisce per la ricchezza e la varietà di testimonianze storico-artistiche e bellezze naturalistiche. Segui le tracce di diecimila anni di vicende umane, passeggiando all’aria aperta tra valli, monti e pianura, sulle sponde del Lago di Garda, fra i bellissimi borghi di provincia e il centro storico. 

Ecco alcuni approfondimenti tematici tra i luoghi e i musei da visitare con la tua tessera.

Un patrimonio archeologico immenso 
Dai siti palafitticoli preistorici dell’arco alpino all’arte rupestre fra le aree boschive della Valle Camonica, primo sito italiano riconosciuto dall’Unesco, dalle tracce lasciate in questo territorio dagli etruschi, dai celti e dai romani ai resti monumentali delle ville tardoantiche sul Lago di Garda, fino al cuore dell’antica Brixia, dove sorgono il Capitolium e altri edifici del periodo romano, accanto al complesso longobardo del Monastero di Santa Giulia e alla Chiesa di San Salvatore, parte del sito seriale dell’Unesco “I Longobardi in Italia. I luoghi del potere (568-774 d. C.)”. Con Abbonamento Musei puoi visitare:

 

I castelli dal Lago di Garda alla Pianura Bresciana
Fra il Medioevo e il Rinascimento vennero eretti importanti complessi fortificati in tutto il territorio. 
Dal Castello scaligero di Sirmione, uno fra i più completi e meglio conservati castelli d'Italia oltre che raro esempio di fortificazione lacustre alle  rocche dell’area gardesana, dal castello arroccato sul colle Cidneo, che caratterizza lo skyline della città di Brescia fino ai Castelli disseminati nella Bassa Bresciana.

Con Abbonamento Musei puoi visitare:

L’arte pittorica sotto la Serenissima
Per più di tre secoli Brescia fu uno dei domini di terraferma della Repubblica di Venezia. Sotto la lunga dominazione della Serenissima fiorì una vivace scuola pittorica. Le opere dei suoi esponenti, da Vincenzo Foppa a Giacomo Ceruti, il pittore dei “pitocchi, passando per Romanino, Moretto e Savoldo, sono oggi il fulcro delle importanti collezioni, legate alla nobiltà bresciana della Pinacoteca Tosio Martinengo, (che conserva anche opere di Raffaello, Lotto, Hayez, Thorvaldsen e Canova) e del Museo Lechi.

Questi sono solo alcuni spunti per esplorare questo ricco territorio, scopri qui tutti i musei che puoi visitare con la tua tessera!

Elenco completo

Condividi   

Ultime news

L'Assessorato del Turismo, Sport, Commercio, Agricoltura e Beni culturali della Regione autonoma Valle d’Aosta comun...
Leggi di più...
È possibile prenotare contattando il numero verde 800 329329 attivo dal lunedì al sabato dalle 9.00 alle 18.00 oppur...
Leggi di più...
Il sito Mantova e Sabbioneta è stato inserito nella Lista del Patrimonio Mondiale, sulla base del riconoscimento di...
Leggi di più...
Non solo scorci panoramici, lidi o spiagge cittadine: sono molte le ragioni per visitare Como e Lecco e il loro terr...
Leggi di più...